Riscoprire Afrodite può significare riscoprire te stessa

Dal punto di vista archetipico, Afrodite è la dea che esprime e trasmette bellezza e amore, ingredienti fondamentali per creare qualcosa di nuovo, di inaspettato e appassionato, un po’ come i disegni o le torri di mattoncini che costruiscono i bambini. È la dea del qui e ora, che si gusta il presente per quello che è, senza troppe inibizioni per via di incertezze o preoccupazioni. Afrodite è potenzialmente in tutte noi donne, portatrici di creatività e bellezza innata. Riconoscerla in noi, però, non è sempre scontato, ma oggigiorno può addirittura essere necessario, visto che ci troviamo in un’epoca che evolve molto velocemente e che dunque richiede molta creatività per essere vissuta in maniera funzionale.