Livia

Sono nata a Torino nel 1971 e adesso vivo ad Arese, in provincia di Milano.

La curiosità è un filo di domande e se le segui puoi trovare anche un senso. Per me, la ricerca è sempre stata capire, e migliorarmi, capire per migliorarmi, e migliorare un pochino il mondo in cui vivo, rivestendolo di significato e di speranza. Ed è seguendo questo filo che, dopo studi classici, ho preso una laurea in una materia scientifica e ho fatto una specializzazione e diversi anni di ricerca in farmacologia, per poi orientarmi verso il giornalismo medico-scientifico, attività che svolgo tuttora. È anche per ragioni professionali che la ricerca non si è mai fermata, come anche la voglia di approfondire e di capire sempre meglio le sfaccettature e i dettagli della nostra realtà tanto complessa. E dove non è arrivata la professione è giunta la vita a stimolarmi a porre altre domande, che ho seguito su terreni più impervi, approfondendo le relazioni fra noi e la nostra realtà, il modo in cui la plasmiamo e come possiamo orientarla verso il nostro benessere e, perché no, verso la nostra felicità. Ho studiato così Programmazione Neuro Linguistica (Pnl) e ho ottenuto la certificazione di Life Coach, con l’intento di condividere conoscenza ed esperienza per aiutare le persone a far emergere il meglio di sé, perché se ciascuno di noi ha un filo da seguire, possa con esso creare un percorso, una rete, un ricamo… come desidera e come sa.