Il quaderno del ricamo dell'anima

In questa pagina condividiamo qualche suggerimento utile per creare e manutenere il tuo quaderno del ricamo dell’anima 

Molte bambine e adolescenti amano scrivere i loro pensieri personali su un quaderno, sul diario scolastico o su un diario personaledi quelli con il lucchetto. Sebbene, crescendospesso ce ne dimentichiamo, scrivere, disegnare o decorare un quaderno di appunti personali e intimi può essere un buon modo per stare in ascolto del tuo intuito e della tua mente, sprigionare e incanalare la tua energia, fare ordine nelle tue idee, prenderti cura delle tue emozioni e riflettere sui tuoi sentimenti. 

Per questo, a te che segui questo blog, proponiamo di avere un quaderno del ricamo dell’anima. 

Cos'è

È un semplice quaderno (le informazioni su dimensione e caratteristiche le trovi sotto), dove potrai scrivere le riflessioni che ti proponiamo in alcuni messaggi che pubblichiamo sul blog. Potrai usarlo inoltre per annotare pensieri, memorie, emozioni attraverso parole e/o immagini anche in forma di poesie, disegni, fotografie e tanto altro.  

Lo puoi considerare come un luogo magico di sperimentazione dove dai spazio alla tua parte creativa, anche quella che generalmente pensi di non avere ben sviluppata, esprimendoti liberamente senza alcun giudizio. Essendo un oggetto ad uso personale, non ci sono regole da seguire su cosa riportare o come riportarlo, se non le tue personali. Il tempo a lui dedicato è un tempo utilizzato solo per TE. 

È utile averlo perché:

  • ti può aiutare a tenere in movimento le idee, allenare la mente a nuove prospettive e sviluppare un linguaggio personale;
  • ti può aiutare a rilassarti; 
  • ti permette di riscoprire o trovare un momento di libertà creativa senza regole; 
  • per molte persone è un potente mezzo per liberare la mente da pensieri e problemi; 
  • ti può consentire di esprimere quello che senti dentro senza necessariamente scrivere delle parole; 
  • può facilitare il collegamento alla tua saggezza interiore in modo da lavorare anche intuitivamente. 

Ciò che ti serve per realizzare e tenere il tuo quaderno

Quaderno della dimensione che preferisci, anche se per iniziare ti suggeriamo una misura piccola (A5), più pratica e facile da portare anche in giro. Le pagine possono essere con o senza quadretti/righe.  


Gli strumenti utili a realizzare e manutenere il tuo quaderno del ricamo dell’anima sono infiniti: oltre a penne e matite, anche colorate, puoi usare i colori umidi (tempere, acquerelli, acrilici, inchiostri per timbri, etc.).  Puoi fare collage incollando pezzi di carta o immagini, creare scritte calligrafiche, ritagliare lettere e frasi particolari.  


Il tuo quaderno può essere disegnato, scritto, dipinto, scarabocchiato. Questo lo decidi solo tu. 

Se hai domande o desideri qualche idea in più, scrivici nei commenti o in privato e ti risponderemo quanto prima.